La Zisa di Palermo

Codice Prodotto:

0015

ISBN:

978-88-940139-6-2
Acquistabile in libreria e presso la casa editrice
Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist

Condividi su: 

  • Descrizione
  • Specifiche
  • Recensioni

Edificata quale luogo di raffinate delizie e di regali piaceri, modificata più volte nella forma e nella funzione, passata nei secoli di mano in mano, in parte crollata e infine abbandonata all’opera devastatrice del tempo e degli uomini, solo recentemente la Zisa è stata riportata al suo antico, ineguagliato splendore. Pur nelle significative trasformazioni subite, è tuttavia ancora leggibile nelle sue forme rigogliose quella koinè culturale che legò la Sicilia alla civiltà musulmana, ed in particolare a quella nord-africana, momento altissimo nella storia culturale del Mediterraneo.

Questo libro ne costituisce la vicenda complessa e tormentata riportandone alla luce non solo il suo assoluto valore artistico, ma anche quello più spirituale e mistico di terrena promessa di paradisiache beatitudini.

Giuseppe Bellafiore, già professore ordinario di Storia dell’arte nella Facoltà di Lettere dell’Università di Palermo, è autore di numerosi volumi nei quali è stata riconsiderata, talvolta in modo radicale, la storia dell’arte in Sicilia.

Questo libro continua il discorso che, sull’arte delle età islamica e normanna, egli ha intrapreso con i volumi “Dall’Islam alla Maniera” e “La cattedrale di Palermo”. Precedentemente nel suo libro “La Maniera italiana in Sicilia” aveva individuato e studiato un altro fondamentale periodo della civiltà artistica siciliana, quello caratterizzato dal rapido processo di omologazione, nella seconda metà del Cinquecento, della cultura isolana a quella della Rinascita italiana nella sua veste manieristica. Il suo libro La civiltà artistica della Sicilia è tuttora il più completo repertorio dell’arte siciliana dalla preistoria ad oggi. Numerosi i suoi scritti su problemi di lettura e di conservazione di centri storici, monumenti, opere d’arte, ecc. Una sua diffusissima “Guida di Palermo” fornisce una stimolante immagine di questa città a livello divulgativo ma scientificamente esatto.

Anno

2008

Edizione

terza

Formato

19,9 x 13,1 cm

Pagine

146

Peso

231 gr

ISBN

978-88-940139-6-2

Autore

Giuseppe Bellafiore

Editore

Flaccovio

Copyright

Susanna Bellafiore

Illustrazioni

Foto e rilievi bianconero

Copertina

a colori

Interno

Bianco nero su carta avorio

Lingua

Italiano

1 recensione per La Zisa di Palermo

  1. Alessandra Affatigato

    Consiglio l’acquisto di questo libro per chi volesse conoscere in modo approfondito la Zisa.
    Pur presentandosi come una monografia dettagliata del monumento, la chiarezza del linguaggio, caratteristica del Prof. Bellafiore, rende questa lettura scorrevole e piacevole.
    Melita Argento.

Aggiungi una recensione

Potrebbero interessarti anche: